Il nuovo orario di ingresso e il regolamento del Campo Scuola di Viterbo

NORME PER L’ UTILIZZO

DEL CAMPO SCUOLA VITERBO

 

Si prega l’utenza di rispettare le seguenti norme di utilizzo dell’impianto.

  1. L’impianto è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 18:30. Il sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00. Domenica chiuso. L’impianto rimarrà chiuso nel periodo estivo dal 10 al 22 agosto.
  2. Alle categorie Giovanili e Seniores/Master under 35 è riservata tutti i giorni (tranne il sabato) la fascia oraria delle ore 15:00 alle ore 18:30.
  3. I Seniores/Master over 35 possono accedere all’impianto dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 15:00. Il sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00. Il CR Lazio si riserva di autorizzare atleti over 35 (con comprovati risultati a livello nazionale assoluto) di accedere anche nella fascia pomeridiana.
  4. Non è permesso l’utilizzo della prima corsia per allenamenti con ripetute oltre 2.000 mt. Per le ripetute fino a 400 mt utilizzare le corsie IIIa, IVa, Va e VIa.
  5. Corsa lenta e medi non potranno essere svolti in pista.
  6. L’attività dei lanci è consentita dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30 alle ore 18.30 e martedì e giovedì dalle ore 09:00 alle ore 11:00.
  7. I tesserati FIDAL devono esibire all’ingresso il tesserino provvisorio con indicata la scadenza del certificato medico, come da stampa FIDAL.
  8. I non tesserati FIDAL per accedere all’impianto devono essere in possesso del certificato medico agonistico in corso di validità, da presentare all’ingresso. Gli stessi potranno utilizzare SOLO il pistino esterno di 500 mt, contrassegnato ogni 100 mt.
  9. Le quote per accedere all’impianto, in vigore fino al 31 dicembre 2020, sono:
    • 40,00 € Promesse e Seniores/Master
    • 25,00 € Allievi e Juniores
    • 15,00 € dai 4 anni a Cadetti
    • È previsto un ingresso giornaliero dal costo di € 2 e un mensile dal costo di € 10,00.
  10. Per tutte le quote di accesso al campo, tranne per l’ingresso giornaliero, deve essere eseguito un bonifico al C.R. Lazio FIDAL all’IBAN IT39I0100503309000000005017. Nella  causale indicare: nome cognome e quota ingresso campo scuola Viterbo. Copia del bonifico effettuato deve essere consegnata all’impianto.

 

 

  1. Gli atleti di interesse nazionale, possono richiedere l’esenzione dal pagamento delle quote di ingresso all’impianto, al Comitato Regionale Lazio Fidal alla mail lazio@fidal.it, che effettuerà il controllo dei requisiti. E’ riconosciuto “atleta di interesse nazionale ” l’atleta in possesso di almeno uno dei requisiti in All. 1.
  2. Le attrezzature dell’impianto sono a disposizione degli atleti dietro richiesta all’addetto di turno presso l’ingresso, con le modalità di seguito:
    • per gli atleti minorenni sarà il tecnico a richiedere e ritirare le attrezzature, lasciando un documento all’addetto dell’impianto e sanificando correttamente le attrezzature alla riconsegna;
    • gli atleti maggiorenni potranno utilizzare le attrezzature lasciando un documento e restituendole dopo una corretta sanificazione degli stessi;
    • i lanciatori dovranno utilizzare esclusivamente gli attrezzi personali.
  3. L’utilizzo della sala muscolazione è riservata alle categorie Giovanili e Seniores/Master under 35 dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 17:30, previa corretta sanificazione delle attrezzature al termine dell’utilizzo. Gli atleti minorenni potranno accedere alla sala muscolazione solo alla presenza del tecnico.

 

Il CR Lazio si riserva di modificare le norme in parola, qualora il DPCM, Ordinanza della Regione o Comune emanassero nuove norme riguardanti il periodo COVID.

 

Per completezza di informazione si comunica che l’orario attuato potrà subire delle variazioni in base alla presenza, degli atleti sul campo, nelle ore piu’ calde( 13.00/15.00) e spostare l’attività dalle 18.30 alle 19.45 con la chiusura del campo dalle 13.00 alle 15.00.

PRESIDENTE FIDAL Lazio

Fabio Martelli

 

Requisiti per l’attribuzione della qualifica di “ATLETA DI INTERESSE NAZIONALE” FIDAL

 

E’ riconosciuto “Atleta di Interesse Nazionale” l’atleta in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

Atleti delle categorie Seniores e Promesse

  1. Aver vinto il titolo di Campione Italiano Individuale Assoluto o Promesse (escluse le staffette), nell’anno in corso o in quello precedente.
  2. Aver indossato la maglia della Nazionale Assoluta o Promesse in manifestazioni ufficiali, nell’anno in corso o in quello precedente.
  3. Aver ottenuto prestazioni uguali o migliori di 980 punti, secondo le tabelle di punteggio FIDAL – edizione 2007, nell’anno in corso o in quello precedente. Valgono, a tal fine, i risultati all’aperto, con vento nella norma e cronometraggio automatico per le gare con distanze uguali o inferiori ai 400 metri.
  4. Essersi classificati nei primi 5 posti delle graduatorie nazionali Assolute outdoor e nei primi 3 posti delle graduatorie nazionali Promesse outdoor dell’anno precedente, o di quelle dell’anno in corso, aggiornate al 31 ottobre.
  5. Essersi classificati nei primi 100 posti delle graduatorie europee Assolute outdoor dell’anno precedente, o di quelle dell’anno in corso, aggiornate al 31 ottobre.

Atleti delle categorie Juniores

  1. Aver vinto il titolo di Campione Italiano Individuale Assoluto o di categoria (escluse le staffette) nell’anno in corso o in quello precedente (anche da Allievo).
  2. Aver indossato la maglia della Nazionale Assoluta o di categoria in manifestazioni ufficiali nell’anno in corso o in quello precedente (anche da Allievo).
  3. Aver ottenuto prestazioni uguali o migliori di 950 punti, secondo le tabelle di punteggio FIDAL – edizione 2007, nell’anno in corso o in quello precedente (anche da Allievo). Valgono, a tal fine, i risultati all’aperto, con vento nella norma e cronometraggio automatico per le gare con distanze uguali o inferiori ai 400 metri.
  4. Essersi classificati nei primi 3 posti delle graduatorie nazionali di categoria outdoor dell’anno precedente (anche da Allievo) o di quelle dell’anno in corso aggiornate al 31 ottobre.

Allievi (2° anno di categoria)

  1. Aver vinto il titolo di Campione Italiano Individuale Assoluto o di categoria (escluse le staffette) dell’anno in corso.
  2. Aver indossato la maglia della Nazionale Assoluta o di categoria in manifestazioni ufficiali dell’anno in corso.
  3. Aver ottenuto prestazioni uguali o migliori di 950 punti, secondo le tabelle di punteggio FIDAL – edizione 2007, nell’anno in corso. Valgono, a tal fine, i risultati all’aperto, con vento nella norma e cronometraggio automatico per le gare con distanze uguali o inferiori ai 400 metri.
  4. Essersi classificati nei primi 3 posti delle graduatorie nazionali di categoria outdoor dell’anno in corso aggiornate al 31 ottobre.

 

1

Comments are closed.